Una carovana di 600 persone per un evento mediatico che anima una community da un milione di contatti

Il 42° Giro d’Italia Giovani Under 23 Enel, la più ambita e prestigiosa corsa a tappe al mondo per ciclisti Under 23, è una macchina organizzativa che gestisce una carovana di 600 persone, oltre 6.000 posti letto, l’allestimenti di 20 villaggi sponsor nelle partenze e arrivi di ogni tappa, una community con oltre 1 milione di contatti e soprattutto la messa in sicurezza di circa 1.200 km per consentire il passaggio della corsa.

 

Numeri possibili grazie al supporto delle Amministrazioni regionali e locali coinvolte, oltre al consolidato sostegno del main partner Enel, che dà il nome alla corsa, dei top partner Vodafone, GLS – Corriere Espresso, Pirelli, Pinarello (che insieme a Enel sponsorizzano le maglie di leader delle varie classifiche), Unipol Banca partner delle attività dei Giovanissimi Under 13, Alé, Suzuki, Enervit, All4Cycling, Selle Italia, Acqua Maniva, Maniva Ski, Lucchini Costruzioni, Laika Caravans, Saitel, Motorola Solutions, Vema Industries, Ursus, Fami, Eroica, Gruppo Fini Modena, Oakley, 101 Caffè, Pedranzini.

 

Sul sito www.giroditaliau23.it, realizzato da Clinic 4, verranno pubblicati con continuità tutti gli aggiornamenti su percorsi, maglie e news del 42° Giro d’Italia Giovani Under 23 Enel, che rappresenta l’esame di maturità per i giovani talenti del ciclismo prima del passaggio al professionismo, oltre a essere una opportunità per i ciclisti italiani di confrontarsi con il gotha della categoria a livello internaziona