Rivivi la tappa 2 con Radio Corsa Live

GIRO D’ITALIA UNDER 23 2019

 

Radio Info Race Finish Area Link

Operated by Lega Ciclismo Professionistico

 

Sabato 15 Giugno – 2nd Stage

 

Bagno Di Romagna (Fc)  – Pescia (Pt) – km. 173,6

 

Buongiorno da Pescia (Pt) , sede di arrivo della seconda tappa del Giro Under 23 2019. Temperatura 28°, parzialmente nuvoloso, leggero vento.

 

Ore 11,05 – I corridori sono impegnati a Bagno di Romagna, nel tratto di trasferimento di 9 km. verso il km. 0.

 

Partenza ufficiale alle ore 11,12 – I corridori in gara sono 173.

 

Appena dopo il Via ufficiale attaccano due corridori,  i n. 226 Stojnic (Team Franco Ballerini) e n.  274 Rosati (Mastromarco Sensi Fc Nibali), vantaggio minimo per ora.

 

Ore 11,38 – km. 16 – Il vantaggio dei due fuggitivi sale a 30”.

 

Ore 11,45 – km. 22 – Siamo a Soci. Il vantaggio dei due fuggitivi è di 30” su un primo drappello, a 50” un secondo drappello, la maglia rosa di Ethan Hayter è a 2’00”. (ritardo causato da un problema meccanico, ora risolto).

 

Ore 11,58 – Km. 28 – Il vantaggio dei due fuggitivi sale ad 1’32”. La maglia Rosa è rientrata sul gruppo che insegue i due fuggitivi.

 

Ore 12,00 – km. 32 – Il vantaggio dei due fuggitivi è di 2’06”. Il gruppo è preceduto di poco dal n. 254 Cassarà.

 

Segnaliamo tre ritiri, i n. 95 Hartley (Seg Racing Academy), 141 Battistella (Dimension Data For Qhubeka), 243 Bartolozzi (Viris Vigevano).

 

Ore 12,06 – km. 38. Gap 2’03” Gruppo a 3’00”

 

Ore 12,27 – km. 46 – Al comando sempre i due fuggitivi Stojnic e Rosati, a 2’50” il n. 254 Cassarà, a 3’00” il n. 214 Soprana, gruppo a 4’55”.

 

Si è ritirato anche il n. 15 Britton (Great Britain National Team)

Media della prima ora 40,900 km./h.

Ore 12,30 – Siamo prossimi al Gpm di Valico di Croce a Mori.

Ore 12,34 – Passaggi al GPM di Valico di Croce Mori:

1° – n. 226 Stojnic (Team Franco Ballerini)

2° – n. 274 Rosati (Mastromarco Sensi)

3° – n. 254 Cassarà (Velo Racing Palazzago) a 3’30”

4° – n. 121 Bayer (Tirol Ktm Cycling Team) a 3’58”

5° – n. 235 Piccot (Biesse Carrera)

6° – n. 131 Pena Jimenez (Seleccion Colombia)

Il gruppo è transitato al GPM  con un ritardo di 3’50”.

 

Ore 12,40 – Il n. 254 Cassarà è’ stato riassorbito dal gruppo.

Ore 12,44 – Due corridori sempre al comando 226 Stojnic e 274 Rosati, gruppo compatto ad inseguire, km. 57. Ritardo 3’45”.

Ore 12,57 – km. 67 – Ritardo del gruppo 3’53”.

Ore 13,04 – Ci stiamo avvicinando a Borgo San Lorenzo.

Ore 13,16 – All’uscita di Borgo S. Lorenzo, il ritardo del gruppo è di 7’08”.

 

Media dopo la seconda ora 40,650 km./h..

 

Il ritardo del gruppo in zona rifornimento è di 6’09”.

 

Ore 13,34 –  Percorsi km. 92.

Ore 13,45 – Situazione invariata, ma il gruppo è in recupero.

Ore 13,56 – Ci stiamo avvicinando al GPM di Croci di Calenzano.

 

Passaggi al GPM:

1° – N. 226 Stojnic

2° – N. 274 Rosati

3° – N. 153 Faresin

4° – N. 172 Tosin

5° – N. 134 Calle

 

Ad un km. dal passaggio al GPM, il ritardo del gruppo è di 4’00”.

Ritardo del gruppo al GPM di Croci di Calenzano, 3’54”.

 

Ore 14,05 – Siamo lungo la discesa, loc. Chiusa, km.116, ritardo del gruppo 3.14”.

 

Al comando della corsa abbiamo sempre i n. 226 Stojnic (Team Franco Ballerini) e n. 274 Rosati (Mastromarco Sensi), vantaggio di 3’32”.

 

Media dopo la terza ora 40,333 km./h.

 

All’ingresso in Calenzano, il ritardo del gruppo è di 4’19”

 

Il ritardo del gruppo, all’ingresso di Castel Fiorentino e di 4’12”.

 

Ore 14,21 – km. 127 – Con i due fuggitivi stiamo attraversando la località di Sesto Fiorentino. Ritardo del gruppo, 4’20”.

 

Ore 14,23 – I due fuggitivi sono in località Osmannoro.

 

Ore 14,25 – km. 130.

 

Ore 14,39 – km. 138 il ritardo è di 3’18”

 

I fuggitivi sono ad 1 km. dall’intergiro di Poggio a Caiano.

 

Ore 14:42 all’intergiro i fuggitivi transitano in quest’ordine: nr. 274 Rosati, 226 Stojnic, 216 Bobbo

 

Ore 14:43 il gruppo è a 1 km dall’intergiro

 

Ore 14:49 la coppia, 274 Rosati e 226 Stojnic, è ancora al comando

 

Ore 14:51 il ritardo del gruppo scende a 1’50”

 

Il gruppo, in forte rimonta, è condotto dai corridori della Dimension Data

 

Ore 14:53 il ritardo del gruppo è di 1’52”

 

Ore 14:54 km. 149, siamo a meno di 40 km dall’arrivo

 

Il primo inseguitore del tandem al comando è il nr. 171 Casarotto, a 1’36”. Gruppo a 1’52”

 

Ore 14:57 entriamo in Pistoia

 

Nuovo aggiornamento tempi: ritardo del gruppo 1’15”

 

Ore 15:00 siamo al km. 153 di corsa. Il vantaggio dei fuggitivi è di 1’10”

 

Ore 15:05 percorsi 156 km.

 

Il vantaggio del tandem al comando sale nuovamente, il gruppo è ora segnalato a 1’33”

 

Il gruppo è ora condotto dagli uomini del Team Zalf. Il ritardo è ora di 1’25”

 

Ore 15:10 la corsa sta per entrare nel vivo: siamo ai -25 km dal traguardo

 

Il vantaggio di Rosati e Stojcin sul gruppo è di 1’38”. Il tandem procede in accordo

 

Ore 15:15 il gruppo guadagna nuovamente terreno, la coppia al comando ha ora 1’10”

 

Il gruppo è segnalato ora a 56” dagli uomini al comando. Le squadre più attive nella testa del gruppo sono la Great Britain National Team (squadra dell’attuale maglia rosa, Hayter) e la Zalf Desiree Fior.

 

Ore 15:19 La corsa sta attraversando ora il territorio di Serravalle Pistoiese

 

Uomini della Groupama-FDJ a condurre ora il gruppo

 

Ore 15:29 -15 km all’arrivo, GRUPPO COMPATTO.

 

Finisce, dopo quasi 160 km di fuga, l’attacco di Rosati e Stojnic.

 

Ore 15:32 provano l’attacco il nr. 31 Elosegui (Lizarte) e 183 Covi (Team Colpack),  10” il loro vantaggio

 

Ore 15:34 – 9 km all’arrivo

 

15:36 sale ora a 22” il vantaggio di Elosegui e Covi. Siamo ormai ai -7 km dall’arrivo

 

Alle spalle del tandem al comando il gruppo risulta molto allungato

 

Ore 15:38 – 23” ora il vantaggio della coppia al comando.

 

5 chilometri all’arrivo, 22” il vantaggio

 

Covi e Elosegui aumentano il loro vantaggio, che ora sale a 28”

 

Ore 15:40 -4 km all’arrivo per il tandem al comando

 

31” ora il vantaggio

 

Ore 15:42 siamo a 3 km dall’arrivo

 

Il vantaggio è ora di 20” sul gruppo

 

Siamo ai -2 km dall’arrivo per Elosegui e Covi. Il vantaggio scende ora a 12”

 

10 “ ora il vantaggio

 

ULTIMO CHILOMETRO!

 

Il gruppo  segnalato a 5”

 

500 mt all’arrivo gruppo compatto.

 

VINCE il n. 12 WALLS (GREAT BRITAIN) Tempo 4:33’59” – Media 40,689 km./h.