Rivivi la tappa 6 con Radio Corsa Live

GIRO D’ITALIA UNDER 23 2019

 

Radio Info Race Finish Area Link

Operated by Lega Ciclismo Professionistico

 

Giovedi 20 Giugno – 6th Stage

 

Aprica (SO) – Aprica (SO) – Km. 94,3

 

Buongiorno a Tutti da Aprica (So), sede di partenza e di arrivo della sesta tappa del Giro D’Italia Under 23 2019. Ore 09,00 -Temperatura attuale 15°, cielo parzialmente nuvoloso, variabile, la massima prevista è di 21°.

Ore 11,45 – Temperatura 21°.

Ore 12,03 – Si sono concluse le operazioni preliminari, i corridori sono pronti per il trasferimento fino al km. 0 di Corso Roma.

Ore 12,10 – Viene comunicato un leggero ritardo dell’inizio del tratto di trasferimento rispetto a quanto previsto dalla tabella di marcia.

Ore 12,17 – Inizia il tratto di trasferimento.

Ore 12,21 – Partenza ufficiale, i corridori in gara sono 145.

Da Aprica, dirigiamo verso Edolo, tratto di discesa di circa 15 km..

Ore 12,25 – 6 km., gruppo compatto, allungato.

  1. 10 – Gruppo compatto,
  2. 16 – Inizia la salita verso Monno e quindi verso il Passo del Mortirolo.

Ore 12,36 – Primo allungo del n. 172 Tosin.

Ore 12,37 – Riassorbito Tosin, gruppo compatto.

Ore 12,40 – Nuovo allungo a due, i n. 173 Largo Largo (General Store) e n. 253 Popov (Velo Racing Palazzago), vantaggio minimo.

Ore 12,42 – Recuperati i due, gruppo compatto. Comunichiamo il ritiro del n. 62 Schneiter (Iam Excelsior)

  1. 20 – A fare l’andatura sempre i corridori della Nazionale Colombiana, in prima posizione il n. 132 Bustamante.

Ore 12,47 – km. 21 – Stiamo salendo verso la cima del Mortirolo dal versante di Monno, località che stiamo attraversando ora.

Ore 12,53 – km. 23 – Situazione invariata, il gruppo si sta selezionando, 60 unità in testa alla corsa. Sono sempre i corridori della Nazionale Colombiana a condurre il gruppo.

Ore 12,56 – km. 24 – Abbiamo appena superato il tornante n. 12.

Nuovo allungo, il n. 305 Manuele Tarozzi (Interregionale), vantaggio minimo.

Dal gruppo esce al contrattacco il n. 253 Anton Popov, vantaggio 6”.

Ore 12,50 – Anton Popov viene recuperato dal gruppo, al comando resta solo Manuele Tarozzi (Interregionale), vantaggio minimo.

Ore 13,01 – km. 25 – Siamo al tornante n. 11, il vantaggio di Manuele Tarozzi è di 18”.

Il primo gruppo di testa, gruppo maglia rosa, è composto da circa 40 unità.

Sul n. 305 Manuele Tarozzi si sono riportati i n. 91 Arensman (Seg Racing Academy) ed il n. 294 Pugi (Sangemini-Trevigiani), ad inseguire a 18” il n. 232 Colleoni (Biesse Carrera), poco dopo il gruppo.

Mentre sul terzetto di testa si riporta il n. 232 Colleoni, si rialza il promotore di quest’ultimo attacco il n. 305 Tarozzi.

Restano al comando i n 91 Arensman, 232 Kevin Colleoni.

  1. 28 – Vantaggio 25”, su Puci e Manuel Tarozzi, ritardo del gruppo 40”.
  2. 29 – Comunichiamo il ritiro del n. 144 Chokri.

Al comando sempre i n. 91 Arensman e n, 232 Colleoni, i primi due inseguitori Puci e Tarozzi sono a 40”, il gruppo è ad 1’00”.

Ore 13,16 – Siamo ad un km. dal GPM. Il gruppo maglia rosa si sta avvicinando ai due inseguitori, Puci e Tarozzi. Ore 13,18 – Gruppo compatto alle spalle dei due fuggitivi.

Arensman e Colleoni.

 

Ore 13,20 – Passaggi al GPM di Passo Del Mortirolo.

 

1° – 232 Kevin Colleoni

2° –   91 Thymen Arensman

3° – 131 Pena Jimenez a 57”

4° – 261 Rubio Reyes Einer Augusto

5° – 135 Alba Juan Diego

6° – 133 Ardila Andres Camilo

7° –   96 Alexander Evans

8° – 294 Gianni Pugi

9° –   24 Cristian Scaroni

10° – 86 Viktor Verschaeve

 

Media della prima ora di corsa, 32,150 Km./h.

 

Ore 13,28 – km. 37 – Siamo sui due battistrada, 91 Arensman e 232 Colleoni. Ritardo del gruppo maglia rosa, 1’00”.

 

Ore 12,36 – Siamo a Grosio. Terminata la discesa. Ritardo del gruppo 1’20”

Ore 12,38 – Attraversamento di Grosio.

 

Passaggi all’Intergiro di Grosio.

 

1° –   91 Arensman (Seg Racing Academy)

2° – 232 Colleoni (Biesse Carrera)

3° – 171 Casarotto (General Store) ad 1’22”.

 

Composizione del gruppo maglia rosa, sono 22 corridori,  11 Hayter, 25 Inkelaar, 26 Guglielmi, 33 Parra, 46 Sean Quinn, 86 Verschaeve, 96 Evans, 102 Ulysbayev, 131 Pena,133 Ardila,135 Alba,171 Casarotto,183 Covi, 191 Monaco, 231 Bellia, 233 Conca, 254 Cassarà , 261 Rubio Reyes, 263 Ginestra, 272 Ninci, 292 Zana, 294 Pugi.

 

Ore 13,48 – Ritardo del gruppo 2’07”.

 

Ore 13,53 – km. 55 – Siamo al tornante n. 30, stavolta affrontiamo il Mortirolo dal versante di Mazzo.Gap 2’25”.

 

Dal gruppo maglia rosa allunga la maglia rosa, il n. 133 Camilo Ardila, Nazionale Colombia.

 

Sul tandem, progressione del n. 232 Colleoni, perde leggermente contatto il n. 91 Arensman.

A 2’00” rileviamo il primo quartetto inseguitore, 96 Evans, 133 Ardila, 135 Alba, 261 Rubio Reyes Einer Augusto., a 2’12” il resto del gruppo.

 

Dal quartetto inseguitori, perde contatto il n. 96 Evans. Restano in tre ad inseguire.

Al comando della corsa sempre il n. 232 Kevin Colleoni, i n. 133 Ardila, 135 Alba, 261 Rubio Reyes Einer Augusto.

 

Ore 14,04 – km. 57,500 – Tornante n. 25 – Al comando il n. 232 Colleoni, a 45” il n. 91 Arensman, Ritardo del gruppo maglia rosa di Ardila, 1’47”. Segnaliamo in difficoltà il n. 191 Monaco. Alle spalle di Ardila, Alba e Rubio Reyes, insegue il n. 183 Covi.

 

Ore 14,08 – km. 58,500. Aumenta il vantaggio di Colleoni, a 1’05” il n. 91 Arensman, ad 1’50” il terzetto Ardila, Alba e Rubio Reyes, a 2’15” il n. 233 Conca, a 2’36” i n. 46 Sean Quinn e n. 96 Evans.

 

Tornante n. 18 – Ore 14,13 – Al comando sempre il n. 232 Colleoni , alle sue spalle i tre inseguitori hanno raggiunto il n. 91 Arensman, pertanto sono in quattro, 133 Ardila, 135 Alba, 261 Rubio Reyes Einer Augusto e n. 91 Arensman a 1’45”, a 2’10” il n. 233 Conca, a 2’44” i n. 46 Sean Quinn e n. 96 Evans, a 2’58” un gruppetto pilotato dal n. 283 Covi.

 

Ore 14,22 – km. 61 – Tornante n. 13 – Al comando sempre il n. 232 Kein Colleoni, ad 1’23” il terzetto Ardila, Alba e Rubio Reyes, si è staccato il . 91 Arensman che ora è ad 1’40”, a 2’00” il n. 233 Conca, a 2’40” il n. 183 Covi, a 3’00”, i n. 46 Sean Quinn e n. 33 Parra.

 

Ore 14,25 – km. 62 – Tornante n. 8, il n. 232 Colleoni, i primi tre inseguitori, Alba, Ardila e Rubio Reyes sono ad 1’20”, a 1’52” i n. 91 Arensman e 233 Conca.  Segue il n. 183 Covi, A 2’55” Parra, a 3’05” Sean Quinn e n. 26 Guglielmi.

 

Media dopo la seconda ora, 31,000 km./h.

 

Ore 14,31 – km. 64 – Alle spalle del fuggitivo n. 232 Colleoni, Ardila, Alba e Rubio sono a 1’02”, a 1’40” il n. 91 Arensman, ad 1’53”, il n. 233 Conca, il n. 183 a 2’33”, il n. 33 Parra a 2’47”, il n. 46 Sean Quinn e 26 Guglielmi a 3’00”

 

Passaggi al secondo GPM del Passo del Mortirolo. Ore 14,37

 

1° – 232 Colleoni

2° – 133 Ardila a 30”

3° – 261 Rubio Reyes

4° – 135 Alba

5° –  91 Arensamn 1’43

6° – 233 Conca a 1’52”

7° – 182 Covi a 2’27”

8° –   33 Parra a 2’57”

9° –   46 Sean Quinn s.t.

10° – 26 Guglielmi s.t.

 

I tre inseguitori Ardila, Alba e Rubio Reyes  hanno nel mirino il fuggitivo il n. 232 Kevin Colleoni, sono sempre più vicini al battistrada, soli 18”, km. 70.

 

Ore 14,44 – Meno di 25 km. all’arrivo.

 

Ore 14,46 – 23 km. all’arrivo, appena 11” di vantaggio residuo per il n. 232 Colleoni.

Arensman e Conca sono ad 1’30”.

 

A 2’15” Il n. 183 Covi.

 

A 2’50” il gruppetto, formato dal 33 Parra, 46 Sean Quinn.

 

Ore 14,51 Colleoni guadagna terreno

 

Ore 14,52 – 20 km all’arrivo

8” ora il vantaggio del 232 Colleoni sul terzetto alle sue spalle: Ardila, Alba e Rubio Reyes

 

Ore 14,54 a – 19 km dal traguardo il terzetto Colombiano (Ardila, Alba e Rubio Reyes) ha raggiunto Colleoni, si forma ora un quartetto al comando.

 

Lungo la discesa allunga il 135 Alba

 

Ore 14,59 – 18 km all’arrivo per Alba, leggermente avvantaggiato rispetto al gruppetto. Gli inseguitori sono ora segnalati a 35”

 

A 17 km dall’arrivo il vantaggio è di 32”

 

La coppia formata dal 91 Arensman e il 233 Conca sono segnalati a 1’40”.

The duo formed of 91 Arensman and 233 COnca have been reported at 1min40secs

 

Il 183 Covi è invece segnalato a 2’

183 Covi has instead been sighted at 2 minutes.

 

Ore 15,05 – 10 km all’arrivo per il solitario Alba

3.05pm – breakaway Alba is at 10km from the finish line.

 

Siamo a -9 km dall’arrivo

We are at less than 9km from the finish line

 

Il 135 Alba ha ora 25” sul terzetto formato da Ardila (maglia rosa) e Colleoni, Rubio Reyes

135 Alba now has 25 seconds on the trio formed of Ardila (maglia rosa) a Colleoni,Rubio Reyes

 

Ore 15,08 – 8 km per Alba. Alle sue spalle: Aridila, Colleoni e Rubio Reyes

Time 3.08pm – 8km left for Alba. Hot on his heels: Aridila, Colleoni e Rubio Reyes

 

Ore 15,12 – 5 km all’arrivo per Alba che ha ora un vantaggio di 23”

Time 3.12pm – 5km to the finish line for Alba who now has an advantage of 23 seconds.

 

Ai – 3 km all’arrivo il vantaggio per Alba è di 34”

3km from the finish line, Alba has an advantage of 34 seconds.

 

30” il vantaggio ai – 2 km

30 seconds ahead of the rest at 2km

 

Colleoni, Ardila e Rubio Reyes sono sempre alle spalle di Alba

Colleoni, Ardila e Rubio Reyes still hot on the heels of Alba

 

Al termine della discesa, all’ULTIMO CHILOMETRO, il vantaggio è di 40”

At the end of the descent, in the FINAL KILOMETRE, Alba leads by 40 seconds.

 

VINCE IL 135 ALBA!

 

VICTORY FOR 135 ALBA – Tempo 2:57’21” – MEDIA 31,903

2° Rubio Reyes a 33”

3° Colleoni a 33”